Parco Archeologico Saturo
 


Coop. PoliSviluppo

POLISVILUPPO SOCIETA’ COOPERATIVA
di servizi per i Beni Culturali

Sede legale:
Via Ancona 25, edif. 8 74100 - TARANTO
Data di costituzione:
06.05.2005
Informazioni e prenotazioni:
340.9247013 - 333.3716581
Soci e collaboratori:
Dr. Gianluca Guastella (Presidente)
D.ssa Patrizia Guastella (Responsabile Scientifico)
Dr. Luca Adamo
Dr. Arturo Guastella
Prof. Piero Massafra
Ing. Francesco Franchini


I) Gestione, con finalità di valorizzazione e di fruizione, per conto di Enti Pubblici Locali e privati, di siti di interesse storico-archeologico ed ambientale;

II) Creazione di progetti per le Scuole ed Enti Pubblici Locali tesi alla conoscenza e valorizzazione del territorio di Taranto e provincia.

III) Realizzazione di servizi di visita guidata nei centri storici e di grande interesse naturalistico.
La cooperativa si avvale, inoltre, di professionisti del settore turistico, informatico, archeologico, storico-artistico, ambientale, grafico-pubblicitario e culturale in genere.

I) Gestione, con finalità di valorizzazione e di fruizione, per conto di Enti Pubblici Locali e privati, di siti di interesse storico-archeologico ed ambientale;
Gestione e manutenzione di aree, anche dimesse, archeologiche, ambientali, musei, biblioteche masserie, castelli, torri costiere, strutture di età medievali, il tutto attraverso affidamento diretto,in convocazione o la partecipazione a bandi o gare pubbliche o private; Conservazione e promozione del patrimonio artistico in genere, gestione di attività finalizzate alla promozione dei beni culturali e di ogni altro servizio inerente a tali ambiti; Ricerca, salvaguardia, valorizzazione e fruizione nel settore Archeologico, Culturale e Ambientale; Ricerca e Ricognizione di archivio, di superficie, sul campo, scavi archeologici. Attività culturali, di recupero e conservazione dei beni culturali, iniziative di educazione ambientale e formazione professionale in collaborazione con scuole, organizzazioni pubbliche e private; organizzazione di corsi di formazione professionale, di orientamento, stage e tirocini formativi. Organizzazione e gestione di eventi culturali articolati e complessi , quali mostre, fiere e festival, congressi, stage, conferenze, seminari ecc.. Dal mese di Luglio 2006 la Cooperativa PòliSviluppo è affidataria della gestione del Parco Archeologico di Saturo nel territorio di Leporano (Ta), nel cui ambito ha realizzato attività di valorizzazione e di fruizione quali:

    realizzazione di percorsi archeologici con visite guidate

    studio bibliografico dell’area di Saturo

    progetti scientifici per le scuole

    stage formativi sul turismo culturale

    manifestazioni culturali

    realizzazione del Festival di musiche dal mondo “Koinè Mediterranea”

    realizzazione di rassegne teatrali

    allestimento di un’area bookshop

    allestimento di un’area ristoro

Torna al menu


II) Creazione di progetti per le Scuole ed Enti Pubblici Locali tesi alla conoscenza e valorizzazione del territorio di Taranto e provincia.
Gestione ed offerta di servizi formativi, informativi ed educativi a sostegno delle scuole e della famiglia, mediante la promozione, l’organizzazione e la gestione di strutture integrate, di attività di doposcuola, di organizzazione di centri socio-culturali e di laboratori educativi.

Esempi progetti ideati e realizzati con gli istituti di istruzione superiore locali:

    “Taranto Greca: tra archeologia e nuove forme di valorizzazione”

    “Ambiente e tradizioni del Mar Piccolo”

    “Il rilievo archeologico. Saper rappresentare edifici e tecniche edilizie antiche”

    “La Topografia Antica”;

    “La vita quotidiana degli antichi romani e la villa costiera di Saturo”

    “Le arti ed i miti degli antichi greci e romani”

Torna al menu


III) Realizzazione di servizi di visita guidata nei centri storici e di grande interesse naturalistico.
La PòliSviluppo, avvalendosi di personale specializzato, realizza visite guidate nelle cittadine pugliesi ed escursioni di grande interesse naturalistico e storico artistico. Tra gli itinerari già realizzati ricordiamo:

    Il Museo Archeologico di Taranto

    Itinerari del Sacro - visita guidata alle chiese, rettorie e cappelle gentilizie della città di Taranto

    La città di Taranto - Secondo due itinerari che comprendono la città vecchia e la città nuova (dalle mura classiche alla necropoli)

    La civiltà rupestre e il parco delle gravine - visita alle gravine di Grottaglie, Massafra e Laterza:

    Tra barocco e rococò - visita dei centri storici più rappresentativi delle correnti artistiche di Martina Franca, Ostuni e Manduria;

    Il territorio delle 100 masserie - visita di alcune delle più rappresentative di masserie del territorio di Crispiano e Martina Franca;

    Grottaglie - itinerario alla scoperta dell’antica arte ceramica;

    Martina Franca - Visita del Palazzo Ducale, passeggiata nei vicoli, tra le case imbiancate a latte di calce, ammirando chiese e palazzi nobiliari barocchi;

    Locorotondo e Alberobello - visita dei centri della Valle d’Itria;

    Oasi di Laterza - Escursione lungo i sentieri della gravina, dove è possibile osservare numerose cavità naturali ed artificiali antiche e rari esemplari di rapaci come il capovaccaro, che qui nidifica;

    Itinerari a tema, anche distinti o per epoche storiche - Il territorio della Provincia di Taranto, e la stessa città offrono una pluralità di itinerari proponibili a tema, dalle aree protette da vincolo ministeriale alle piccole realtà disseminate nel paesaggio. Tali itinerari mirano a sottolineare la stretta relazione tra i sistemi insediativi antichi e l’adattamento alla suggestiva morfologia del territorio distinto tra fascia costiera, paracostiera ed entroterra;

Torna al menu


 
concept and designs - lldesigns L L D E S I G N S - Luciana Lato CREDITS | SPECIAL TNX